“SOUNDING OUT” – musica per studenti ipoacusici

Sounding Out è un progetto di ricerca triennale che prevede la realizzazione di un programma di musica e musicoterapia settimanale basato sul movimento e l’uso della voce e degli strumenti, dedicato a ragazzi tra i 10 e i 12 anni affetti da ipoacusia, frequentanti due scuole secondarie di Londra.

Organizzato da Creative Future e sostenuto da National Foundation for Youth Music in collaborazione con il gruppo di ricerca diretto dalla Dott.ssa Deborah Vickers del The Ear Institute e il Professor Graham Welchdal dell’University College London e dell’Institute of Education UCL, si propone di investigare e valutare i seguenti aspetti :

  • udito e percezione dell’altezza del suono
  • apprezzamento e progressi musicali
  • progressi non musicali (altri tipi di apprendimento)

La ricerca si basa su un programma preesistente, sviluppato durante precedenti ricerche svolte in una scuola primaria di Londra, i cui risultati hanno suggerito che un programma di formazione musicale che coinvolge il canto migliora la percezione uditiva, la percezione e la produzione del linguaggio in studenti ipoacusici, aiutando inoltre a migliorare le loro capacità vocali e di comunicazione, favorendo un accesso semplificato alla fonte sonora e alla fruizione della musica.

Al termine del progetto Sounding Out per l’anno scolastico 2016-2017 è inoltre prevista la partecipazione al Wandsworth Music Festival presso la Royal Festival Hall, con una performance in collaborazione con il gruppo di teatro e scenografia della scuola secondaria.


 

Advertisements