WORKSHOP

IL RITMO E LA VOCE IN ETA’ EVOLUTIVA – body music

DESTINATO A INSEGNANTI, EDUCATORI E PROFESSIONISTI CHE LAVORANO IN AMBITO EDUCATIVO, TERAPEUTICO E RIABILITATIVO ATTRAVERSO IL MOVIMENTO E LA MUSICA (MUSICA, TEATRO, DANZA, LINGUE STRANIERE, SCIENZE MOTORIE, FISIOTERAPIA, YOGA…).

Il seminario, articolato secondo un continuo scambio tra pratica e teoria, aiuta a conoscere e comprendere quali siano i processi con cui apprendiamo la musica, ponendo l’attenzione sugli aspetti psicomotori, cognitivi, psicologici, neurologici ed emozionali che nascono dal fare musica insieme.

Attraverso attività psicomotorie che coinvolgono il bambino, l’adolescente e l’adulto in maniera armonica all’interno di un contesto fondato sulla relazione insegnante-alunno, alunno-alunno, alunno-gruppo di compagni, viene proposto un percorso collaborativo e inclusivo, per favorire l’ascolto, il rispetto e l’espressione corporea, in cui la musica, la voce e il movimento risultano essere sia mezzo che fine.

La parte pratica è composta da attività di voce, canto e percussione corporale che aiuteranno il docente/educatore ad inserire nel suo percorso didattico nuove attività per portare l’alunno a scoprire (o riscoprire) il suo ascolto (musicale e non solo) in un’ottica multisensoriale, a sviluppare coordinazione, senso del ritmo, creatività musicale e coscienza psicomotoria in maniera ludica, spontanea e coinvolgente.

La parte teorica del corso si concentra invece sugli aspetti più tecnici legati a neurologia, psicologia e biomeccanica che vengono attivati dal lavoro di percussione corporale e canto in gruppi di bambini e adolescenti.

Obiettivo finale è quindi la ricerca di una coscienza psicomotoria ed espressiva basata su aspetti musicali quali l’ascolto, il ritmo, la voce, il silenzio e l’improvvisazione, associati al movimento del corpo nello spazio (più o meno strutturato) e al contatto visivo, cutaneo e uditivo.

Il canto e la percussione corporale vengono applicati in ambito didattico, educativo e terapeutico dall’infanzia all’età adulta, in diverse situazioni e contesti, tra i quali DSA, Sindrome di Down, iperattività e patologie legate alla degenerazione del neurone.

Durata del workshop: minimo 3

 

 

Advertisements