TIZIANA

ASCOLTO – MOVIMENTO – VOCE

Questi sono i tre elementi fondamentali che caratterizzano il suo modo di concepire la musica.

Nel 2008 si laurea in pianoforte presso il Conservatorio di Musica di Venezia e nel 2011 consegue il diploma di specializzazione in musicoterapia presso la Scuola di Musicoterapia Giovanni Ferrari di Padova, “Jean Monnet Universite” Europeenne A.I.S.B.L. Bruxelles, con una tesi sul potenziamento cognitivo attraverso la musica e il movimento in casi di DSA. Parallelamente si specializza negli studi sullo sviluppo del bambino e il suo naturale apprendimento della musica, frequentando corsi di specializzazione in Italia e all’estero, diventando Insegnante Certificata Audiation Institute, per l’insegnamento della musica secondo la “Music Learning Theory” di E.E. Gordon.

Nel 2008 fonda nella sua città natale Musicalmente – Centro per la formazione musicale e culturale, la prima realtà della città che si concentra sull’apprendimento musicale del bambino da 0 a 10 anni.

Nello stesso anno incontra la body percussion e ne approfondisce le possibilità performative, didattiche e terapeutiche, svolgendo parallelamente diverse ricerche in ambito educativo e terapeutico (DSA, Funzioni esecutive, Sindrome di Down, demenza senile, Parkinson, Alzheimer) e partecipando a congressi e festival internazionali.

Nel 2010 si avvicina all’improvvisazione teatrale attraverso l’associazione Cambiscena di Padova.

Da anni collabora con istituzioni scolastiche ed educative (da centri infantili a Università) per progetti di musica e musicoterapia in Italia, Spagna e Inghilterra.

Dal 2013 tiene seminari e corsi di formazione in Europa e America Latina attraverso la body percussion e la circle song, coinvolgendo aspetti di musicoterapia, didattica e performance. Nel 2014 si trasferisce ad Alicante (Spagna) per coordinare il progetto di musica presso il centro infantile Trazos y Rayajos, frequentando allo stesso tempo il Master di Ricerca presso la Facoltà di Educazione dell’Università di Alicante.

Attualmente vive a Londra dove si occupa principalmente di musicoterapia. Nel 2016 inizia la collaborazione con Creative Future, la London College University – Institute of Education LCU e la Harvard University per lo svolgimento di due progetti di ricerca: il primo, “Sounding Out” legato alla musicoterapia per ragazzi ipoacusici e il secondo per lo sviluppo delle funzioni esecutive durante la prima infanzia.

Advertisements